Villa Parravicini location per matrimoni ed eventi sul lago di Como

Villa Parravicini Revel – Lago di Como

Prestigiosa residenza d’epoca, Villa Parravicini Revel si affaccia sullo splendido scenario del primo bacino del lago di Como, con la sua
maestosa architettura in stile neoclassico. Vicina all’uscita Como Nord dell’autostrada Milano – Laghi, può essere raggiunta dal capoluogo lombardo in meno di trenta minuti. Il suo giardino all’italiana, con verdissime “oasi – salotti” circoscritte da siepi di bosso, costeggia i più importanti edifici di epoca settecentesca costruiti dalla ricca nobiltà milanese sulle sponde del Lario. L’interno, composto da quattro ampi saloni, è impreziosito da pregevoli soffitti affrescati, da pavimenti in mosaico e da arredi originali che rendono particolarmente intima ed accogliente l’atmosfera, adatta sia a raffinati ricevimenti di nozze che a meeting e a riunioni ad alto livello, o ancora a cene di fasto antico. Qualche cenno storico…
Sorta nel 1770 su ciò che rimaneva dell’antica “casa da padrone” o “da massaro”, la villa fu edificata per volere del Conte Alessandro
della Torre di Rezzonico, che incaricò un valente ma ignoto mastro. La proprietà passò nel 1882 al Duca Carlo Visconti di Modrone e alla di lui consorte Maria Khevvenmuller; poi da quest’ultima, nel 1854, per eredità alla sorella Leopolda, vedova D’Adda ed ai suoi figli. Rimase poi proprietà della famiglia D’Adda fino al 1902, quando la villa fu acquistata dal generale Genova Thaon de Revel, insignito del collare dell’Annunziata per i meriti acquisiti durante la guerra di Crimea e nelle campagne del Risorgimento. Il generale de Revel aveva allora 82 anni e poté godersi la villeggiatura lariana per dieci anni. Infine, nel 1950, la proprietà passa da sua nipote Ottavia agli attuali eredi Conti Parravicini Sossnovsky.

PER INFO E PRENOTAZIONI: +39.3298860455